Risparmio Energetico - Contributi del 65% fino al 31/12/17


Contributi risparmio energetico Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Dl 63/2013) al 31 dicembre 2017, per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti, spetta una detrazione del 65%. Le spese sostenute precedentemente fruivano, invece, della detrazione del 55%. Dal 1 gennaio 2018 (salvo ulteriori delibere) la detrazione diventerà del 36%.

I benefici consistono in una detrazione dalle imposte sui redditi del 65% delle spese sostenute dal contribuente entro il 31 dicembre 2017, da ripartire in 10 rate annuali di pari importo.

Già in precedenza con il decreto del 19 febbraio 2007 del Ministro dell'Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico, sono stati individuati in modo dettagliato i tipi di intervento per i quali si può fruire delle nuove agevolazioni tributarie e tutti gli adempimenti necessari per ottenerle.

LA SOSTITUZIONE DEI SERRAMENTI RIENTRA TRA GLI INTERVENTI
CHE POSSONO USUFRUIRE DEI CONTRIBUTI



Gestione della pratica Gestione della pratica


Tutti i nostri infssi sono certificati e possiedono le caratteristiche tecniche e prestazionali necessarie per potere usufruire dei contributi.

VALPOR ti mette a disposizione un tecnico interno all'azienda che ti seguirà nella scelta dell'infisso e che si occuperà di tutte le pratiche e certificazioni necessarie.



Guida ai contributi Risparmio Energetico
GUIDA CONTRIBUTI RISPARMIO ENERGETICO


Links utili